Tinfo Import - Registro file scartati

Durante le operazioni di import FTP degli allegati conteneneti barcode, può capitare che in qualche files il barcode non venga letto dal sistema (per esempio a causa di documenti tagliati, rovinati, piegati o con il barcode coperto).

Tramite il Registro dei file scartati, è possibile visualizzare in elenco questi files e assegnare loro un barcode manualmente (se presente nel sistema il relativo file xml coi metadati inviati da software Clima di Eskimo).

Tinfo_Import

Cliccare il pulsante Azioni a fianco di ogni file

Operazioni da compiere:

1- Download: scaricare il file per una verifica in locale

2- Rinomina: rinominare il file scartato eliminando il suffisso iniziale fino al carattere underscore _ . Questo suffisso contiene giorno mese anno e ora in cui è stato scartato il file e viene aggiunto automaticamente dal sistema.

Rinomina

3- Imposta barcode: scegliere dalla apposita tendina il relativo barcode da associare e cliccare Salva

Imposta_barcode

E' anche possibile Eliminare un file, per esempio se per errore è stato inviato tramite FTP un foglio scansionato al contrario, un foglio bianco, oppure un documento non conforme senza barcode al suo interno.

Nota: Una volta associato il barcode il documento scomparirà dalla lista dei files scartati e sarà disponibile per la ricerca e consultazione nella bacheca flussi e tramite link da sofware Clima di Eskimo

TinfoDOClima integra le proprie funzionalità con quelle di Clima Software di Eskimo srl